Rocco Papaleo confessa: “Ero un perdigiorno ma simpatico”

In una recente intervista Rocco Papaleo ha parlato dei retroscena del suo debutto come attore e sul nuovo progetto a cui sta lavorando

rocco papaleo attore film
Rocco Papaleo (DonnaGlamour)

“Non avrei mai pensato di fare l’attore” eppure oggi è tra gli attori italiani più amati dal pubblico. Rocco Papaleo negli ultimi decenni è riuscito a rapire gli spettatori con performance davvero esilaranti e particolarissime. Oltre ad essere un noto attore, Papaleo è anche regista e sceneggiatore, ed il suo primo lavoro dietro la cinepresa è stato con Basilicata Coast to Coast.

Il suo debutto avviene nei lontani anni ’80 quando viene notato per il suo spirito ad una festa. A marzo del prossimo anno ritorna al cinema con il suo film,Scordato. Tutti questi e altri retroscena sono stati raccolti in una intervista con Dagospia, riuscendo a toccare i punti salienti di tutta la sua carriera.

Rocco Papaleo e il debutto sul grande schermo grazie a Veronesi e Pieraccioni

rocco papaleo come diventato attore
Rocco Papaleo (teatro.it)

Di sé ha confessato che non aveva una gran voglia di fare da giovane ma di certo non gli mancava simpatia e ironia, si iscrive all’università ma impiega il suo tempo a fare il cabarettista nella capitale. L’idea di fare l’attore a quanto pare le è piombata addosso dritta dal cielo. Rocco Papaleo ha raccontato che mentre si trovava ad una festa e suonava la chitarra venne notato dallo sceneggiatore Giovanni Veronesi che gli fa leggere un copione de “I Laureati”, film che poi interpreterà insieme a Leonardo Pieraccioni. Il sodalizio con Pieraccioni è solo l’inizio della sua raggiante carriera.

Nel corso dell’intervista Rocco Papaleo ha confessato che seppur non pensasse mai seriamente alla carriera di attore, per svariate coincidenze ci si è trovato in mezzo: una sua amica che lo iscrive di nascosto ad un corso di recitazione, poi ottiene qualche parte a teatro grazie alla direttrice della stessa scuola di recitazione.

Potresti trovare interessante anche: Demet Özdemir brutto colpo per l’attrice: fan increduli

Il suo primo ruolo arriva nel 1984, interpretando una scena di pochi istanti nel film di Monicelli Il male Oscuro. Da questo primo film per Papaleo si aprono le porte del mondo del cinema in cui si butta a capofitto, fino ad arrivare al passaggio da attore a regista, che ha portato alla realizzazione del suo film più celebre Basilicata Coast to Coast.

Potresti trovare interessante anche: “Non fingo mai”. Ruffini presenta il suo film in una sala semivuota

A marzo del 2023 Papaleo ritorna dietro la cinepresa nella sua nuova commedia: Scordato. Il film racconterà la storia di un accordatore di pianoforte, interpretato dallo stesso Papaleo. Insieme a lui nel cast la cantante Giorgia che farà il suo debutto come attrice. Proprio la cantante ha pubblicato un post su Instagram con uno scatto insieme a Papaleo in un momento di pausa tra una ripresa e l’altra.

Impostazioni privacy