Tamim bin Hamad Al Thani: curiosità e vita privata Emiro del Qatar

Con i Mondiali di calcio che stanno per partire tutti gli occhi sono puntati sul Qatar e sul suo capo di Stato, l’Emiro Tamim bin Hamad Al Thani. Ecco tutto quello che sappiamo del nuovo sovrano del Qatar

qatar
Emiro del Qatar (foto Instagram)

Ancora prima che il Paese di cui ora è alla guida diventasse l’ombelico del mondo sportivo aggiudicandosi l’edizione di quest’anno del campionato mondiale di calcio, la storia dell’emiro Tamim bin Hamad Al Thani è stata particolare. Diventato sovrano del piccolo e prosperoso emirato del Qatar ad appena 33 anni, nel 2013, Al Thani è in assoluto il primo sovrano del piccolo stato arabo a non aver dovuto ricorrere alla violenza per salire al potere. Suo padre gli ha infatti consegnato il potere in diretta TV, dopo la rinuncia del fratello maggiore Yasim.

Ma non è questo l’aspetto più particolare della sua vita, trascorsa soprattutto negli anni della formazione nel Regno Unito fino alla laurea ottenuta nel 1998 presso la royal military Academy di Sandhurst.

Tamim bin Hamad Al Thani, alcune curiosità sull’emiro del Qatar

qatar emiro mondiali
Emiro del Qatar (foto Instagram)

L’attuale Emiro del Qatar, come accennato, è diventato sovrano nel 2013 e assolutamente senza la necessità di dover prendere le armi. Pratica invece assai diffusa nel passato anche dello Stato del Qatar. Dopo aver studiato in Inghilterra, Al Thani si è laureato nel 1998 per poi sposare la prima moglie nel 2005. La sua prima consorte è Jawaher bint Hamad bin Suhaim Al Thani. Sua seconda cugina dalla quale ha avuto in totale quattro figli.

Leggi anche: Harry e Meghan: si parla di divorzio, lui l’ha tradita. L’indiscrezione

Come è consuetudine nei Paesi arabi, avendo la possibilità di sostenere anche una famiglia più grande, l’emiro del Qatar nel 2009 ha sposato anche la sceicca Anoud bint Mana Al-Hajri dalla quale ha avuto cinque figli. La terza moglie, sposata invece nel 2014, è la sceicca Noora bint Hathal Al Dosari. Con Noora bint Hathal Al Dosari ha quattro figli. Oltre ad una famiglia molto numerosa l’Emiro del Qatar è anche una persona estremamente impegnata per far sì che nel paese da lui governato si sviluppi una coltura sportiva massiccia.

Leggi anche: Berlusconi, sapete quanto ha speso per Milan e Monza: cifre folli

E infatti, oltre ad aver fondato il Qatar Sport Investiment nel 2005 e avere anche voce in capitolo nel Paris Saint-germain, grazie proprio al suo intervento e al suo lavoro il Qatar ha già ospitato un’altra competizione di carattere mondiale: i mondiali di nuoto del 2014. Tra le sue passioni ci sono la storia e le auto di lusso e, grazie anche alla sua formazione internazionale, Tamim bin Hamad Al Thani parla correntemente inglese e francese. Una ultima informazione: anche Tamim bin Hamad Al Thani ha un suo profilo ufficiale su Instagram con un milione di follower.

Impostazioni privacy