Occhio alla misura del reggiseno, quella sbagliata può far male

Indossare un reggiseno dalla taglia sbagliata, non adatto al proprio corpo, potrebbe provocare dolori fisici 

Indossare il reggiseno più adatto evita problemi di salute fisica
reggiseno (Foto Pixabay)

Pour Moi un brand inglese di lingerie ha svolto un sondaggio sui benefici che potrebbero essere se si indossa un reggiseno della taglia giusta ma mostra soprattutto quali sono i danni che potrebbero provare i reggiseni sbagliati. Sono state intervistate oltre mille donne inglesi che sono solite a indossare il reggiseno e che sostengono in media di sentirsi più attraenti indossando il reggiseno della taglia giusta.

Dal sondaggio viene fuori che le donne che in Gran Bretagna cambiano con poca frequenza il reggiseno che indossano, infatti molte donne dichiarano di avere lo stesso reggiseno anche per sei anni consecutivi. Questo dato, però, è molto grave soprattutto dal punto di vista salutare, perché il corpo durante gli anni si modifica: il peso cambia, il corpo sviluppa, s’invecchia. Per questo motivo, gli esperti che si sono interessati a questa ricerca hanno consigliato di rinnovare il proprio reggiseno almeno una volta all’anno.

Quali sono gli effetti negativi sul corpo indossando un reggiseno dalla taglia sbagliata?

Indossare il reggiseno più adatto evita problemi di salute fisica
reggiseno (Foto Pixabay)

Quando un reggiseno deve essere cambiato lo si nota da alcuni fattori, come se sollevando le braccia il reggiseno si alza, se il reggiseno lascia dei segni rossi sulla pelle, o se non sostiene tutto il seno, tutti indicano il mal funzionamento del prodotto.

Leggi anche:Occhio alla muffa sui tessuti: perché è rischioso per la salute

Per dimostrare gli effetti negativi del reggiseno gli esperti di Pour Moi hanno creato Melanie, che non è altro che una rappresentazione visiva di quello che potrebbe succedere al corpo dopo l’utilizzo, per diversi anni, di un reggiseno non  abbastanza adatto:

  • Solchi sulle spalle avute a causa delle spalline troppo strette e questo effetto potrebbe causare, secondo gli esperti, problemi sulla salute fisica ma anche su quella mentale.
  • Spalle curve causato dall’utilizzo di un reggiseno largo e che non segue le forme del seno ma soprattutto perché non aiuta a supportare il peso. Le conseguenze di questo atteggiamento sbagliato portano a curvare le spalle che quindi oltre al dolore al collo, alle spalle e alla schiena ne conseguono danni anche ai nervi nella presa toracica.
  • Cattiva postura. Un supporto non adatto a un seno molto grande genera una postura sbagliata che porta il busto in avanti.
  • Dolori al collo e alla schiena causati dall’utilizzo di un reggiseno che non calza bene.
  • Macchie rosse e segni di sfregamento sulla pelle

Leggi anche:Funghi porcini o champignon, nessun problema: la guida per pulirli

Piccole accortezze potrebbero fare la differenza per migliorare lo stato della nostra salute fisica e mentale.

Impostazioni privacy