Il suo lavoro è far nulla: così ha guadagnato 280mila dollari

Un caso assai curioso quello del 38enne che ha una professione insolita. In pochi anni ha accumulato un bel patrimonio senza far nulla

guadagnare senza fare nulla
Guadagnare senza fare nulla? Lui ci è riuscito (pixabay)

Far nulla ed essere pagati? Per quanto possa sembrare assurdo questa è esattamente la professione del giovane giapponese Shoji Morimoto. Nella sua città, Tokyo, ha iniziato ad offrire un servizio al quanto particolare: affittare il suo tempo a chi lo desidera. L‘unica regola è quella di non far nulla, nessuno sforzo fisico o conversazioni particolarmente articolate.

Il suo servizio è scelto principalmente da chi non vuole stare da solo e ha bisogno di compagnia in occasioni di svariato genere. In effetti potremmo dire che la sua attività sia paragonabile a quella di un accompagnatore, con l’unica differenza che lui non vuole fare assolutamente nulla a parte mangiare e bere.

Shoji Morimoto: l’uomo pagato per non far nulla

guadagnare senza fare nulla
Shoji Morimoto (Twitter)

“Se sei bravo a fare qualcosa non dovresti mai farla gratis”. Forse il giorno in cui Shoji Morimoto ha sentito questo celebre aforisma gli si è accesa una lampadina e ha deciso di svoltare per sempre la sua vita. l’idea di trasformarsi in un “nullafacente in affitto” gli è venuta in mente un giorno in particolare, quando ha dato le dimissioni presso l’azienda editoriale per cui lavorava. Il 38enne giapponese ha dichiarato che spesso veniva rimproverato perché a lavoro non faceva altro che bighellonare e fare nulla. A quel punto ha deciso di sfruttare questa sua inclinazione e farla fruttare. 

Leggi ancheQuanto guadagna chi lavora in un CAF

Il suo servizio si è rivelato molto remunerativo, con oltre 4.000 incarichi, alcuni davvero particolari, con una media di due/quattro clienti al giorno. In una recente intervista Shoji ha dichiarato di aver accumulato grazie alla sua professione “zero sbatti” oltre 280 mila dollari. Una somma importante per non fare nulla. Una “carriera” che, al contrario di quanto si potrebbe pensare, si è rivelata molto remunerativa. Attraverso il suo account Twitter, Morimoto ha pubblicato il suo annuncio scrivendo: “metto a disposizione una persona -io- che non fa niente. Non so fare altro che mangiare, bere e rispondere a domande, se molto semplici”

Leggi anche: Chi è l’italiano tra i 10 uomini più ricchi d’Europa

Le occasioni per cui viene affittato sono abbastanza semplici: farsi accompagnare ad evento o una mostra, mangiare insieme al ristorante o in un cafè. Non mancano poi le richieste più particolari, come un uomo che gli ha chiesto di salutarli dal binario mentre il suo treno partiva, o come un’altra persona che lo ha assunto per stare su un’altalena. Ingaggi davvero semplici, ma solo perché il giovane Shoji non accetta impieghi più impegnativi. Le sue regole, specificate nell’annuncio su Twitter sono chiarissime: zero sforzi fisici, no attività sportive, no conversazioni profonde ed articolate.

Impostazioni privacy