Chi è l’italiano tra i 10 uomini più ricchi d’Europa

C’è un italiano tra i dieci uomini e donne più ricchi del Vecchio Continente e non si tratta di Berlusconi o Agnelli.

C’è anche un italiano nella speciale classifica degli uomini e donne più ricchi d’Europa. La graduatoria stilata da Forbes per il 2022 vede l’italiano al nono posto. Si tratta di Giovanni Ferrero, erede dell’omonima nota società del settore alimentare. Ferrero era già risultato l’uomo più ricco d’Italia davanti a Del Vecchio, poi scomparso di recente, e Armani.

 

Il patrimonio di Ferrero secondo Forbes si aggira intorno a 34,9 miliardi di euro. In vetta alla classifica europea c’è un francese. Si tratta di Bernard Arnault, il capo di LVMH con 158 miliardi di patrimonio. Subito dopo c’è una donna francese, Francoise Bettencourt-Meyer, numero uno del Gruppo L’Oreal con 74 miliardi di euro di patrimonio.

Ferrero al nono posto

Sul podio c’è spazio per lo spagnolo Amancio Ortega fondatore del gruppo di negozi di abbigliamento Inditex S.A con 59 miliardi di patrimonio. Al quarto posto c’è il tedesco Dieter Schwarz, proprietario dello Schwarz-Gruppe con 47 miliardi. Il quinto e sesto posto sono ancora di marca francese con  Rodolphe Saadé, presidente del Gruppo CMA CGM leader mondiale nel settore del trasporto logistico e Francois-Henri Pinault, numero uno del Gruppo Artémis.

Al settimo posto c’è il proprietario di  Kuhne+Nagel, una società di trasporti guidata proprio dal tedesco Klaus-Michael Kuhne. Seguono ancora i tedeschi Beate Heister & Karl Albrecht Jr all’ottavo posto; poi l’italiano Giovanni Ferrero al nono e i francesi Alain Wertheimer e Gerard Wertheimer al decimo. Ecco la classifica:

1 Bernard Arnault (Francia) – 158 miliardi di dollari

2 Francoise Bettencourt Meyers (Francia) – 74 miliardi di dollari

3 Amancio Ortega (Spagna) – 59 miliardi di dollari

4 Dieter Schwarz, Germania – 47 miliardi di dollari

5 Rodolphe Saade (Francia) – 41 miliardi di dollari

6 Francois Pinault (Francia) – 40 miliardi di dollari

7 Klaus Michael Kuehne (Germania) – 37 miliardi di dollari

8 Beate Heister & Karl Albrecht Jr (Germania) – 36 miliardi di dollari

9 Giovanni Ferrero (Italia) – 34,9 miliardi di dollari

10 Alain Wertheimer e Gerard Wertheimer (Francia) – 31 miliardi di dollari

Impostazioni privacy