Golden Globe 2023: polemiche, dove vederlo e i favoriti

L’inizio dell’anno significa anche preparare tutto lo star system mondiale ai premi Oscar ma prima degli Oscar c’è la tappa dei Golden Globe. Ecco tutti i nominati e dove seguire la kermesse

diretta golden globe
Golden Globe (foto youtube – italnews24.it)

I premi fanno piacere a tutti e soprattutto a chi lavora nel mondo del cinema e della TV. Stasera arriva l’anticamera degli Oscar. Da Beverly Hills, presso il Beverly Hilton Hotel, verranno consegnati i premi dedicati in particolare alle serie tv ma che prendono in considerazione anche i film ed è per questo che i Golden Globe sono da tanti considerati proprio un viatico per i premi maggiori che vanno in onda a febbraio dal Chinese Theater di Los Angeles.

Tra i candidati ci sono nomi enormi come James Cameron come miglior regista per Avatar 2, Emma Thompson candidata come miglior attrice in un film comico per il suo ruolo in Il piacere è tutto mio e Michelle Yeoh per Everything Everywhere All at Once, Colin Farrell per Gli spiriti dell’isola e Ralph Fiennes per The Menu.

Golden Globe 2023, tutti i big in gara

candidati golden globe 2023
Julia Roberts (foto youtube – italnews24.it)

Visti dall’esterno i Golden Globe sembrano semplicemente una fotocopia degli Oscar ma si tratta in realtà di due premi molto diversi. Se infatti i Golden Globe Awards possono andare a qualunque genere di prodotto dei media gli Academy Awards che tutti chiamiamo comunemente premi Oscar, possono andare invece solo a quei prodotti che si configurano come film. Dagli Oscar sono quindi escluse le serie tv. Con la crescita esponenziale dei servizi di streaming e con il crescente numero di prodotti seriali, però, anche i Golden Globe stanno assumendo una importanza strategica che va ben oltre il loro essere considerati da molti proprio l’anticamera degli Oscar.

Potrebbe interessarti anche: Sanremo 2023, annunciati i primi superospiti

Stasera, in diretta su Sky, NOW e sulla piattaforma NBC Peacock scopriremo i vincitori delle varie categorie. Tra i contendenti ci sono per esempio come miglior serie comica o musical Mercoledì, Only Murders in the Building e The Bear mentre tra le serie drammatiche abbiamo House of the Dragon, The Crown e Better call Saul. Per House of the Dragon c’è anche la nomination di Emma D’Arcy come miglior attrice in una serie drammatica mentre Bob Odenkirk di Better call Saul è in lizza come miglior attore in una serie drammatica. Alcune nomination anche per la serie che ha scandalizzato Netflix dedicata al cannibale di Milwaukee Jeffrey Dahmer.

Potrebbe interessarti anche: Viaggi di nozze, scopri le mete più belle del 2023

I Golden Globe di quest’anno sono poi anche un modo per riflettere su quanto ormai la distanza tra prodotto cinematografico e seriale sia ridotta al minimo se troviamo tra i nominati nomi del calibro di Colin Firth, Julia Roberts, Seth Rogen, Steve Martin, Martin Short e Colin Farrell, quest’ultimo favorito per il premio come miglior attore in una commedia. Ad essere favorita come miglior attrice per una commedia è Michelle Yeoh per il suo ruolo in Everything Everywhere All At Once candidato anche come miglior film comico. Alcuni puntano poi su Brendan Fraser, monumentale nel suo ruolo in The Whale di Aronofsky.

Impostazioni privacy