Dopo uno scontro, sviene in campo: “E’ grave”. Paura per il giocatore NFL

Sono ore di ansia e apprensione per tutti gli amanti dello sport mentre si attendono aggiornamenti sulle condizioni di salute del giocatore della NFL crollato a terra, svenuto dopo un contrasto durante l’ultima partita dei Buffalo Bills contro i Cincinnati Bengals

giocatore football si accascia
Footballl americano (foto adobe – italnews24.it)

Un placcaggio in campo, uno scontro come potrebbero essercene tanti in una partita di football americano ma stavolta le conseguenze sono state ben più gravi di qualche livido. Damar Hamlin, 24 anni, è sembrato dapprima stare bene e ha mosso qualche passo sul campo ma si è poi accasciato a terra cadendo sulla schiena in arresto cardiaco.

I soccorsi sono stati immediati e in campo è stato praticato anche il massaggio cardiaco al giocatore che è poi stato portato via in ambulanza. Sulla stessa ambulanza è salita anche la madre di Hamlin che era a bordo campo.

Paura per il giocatore NFL ora ricoverato

Non è la prima volta che sui campi di football, come di tanti altri sport, i giocatori subiscono incidenti più o meno gravi ed escono dal campo a seguito di infortuni ma, come raccontato anche da altri giocatori presenti alla partita dei Buffalo contro Cincinnati, è stata una scena sconvolgente. La partita è stata rinviata ed è, per molti sportivi, la scelta più giusta.

L’incidente in cui Hamlin è rimasto gravemente ferito al punto da dover essere sottoposto a massaggio cardiaco di emergenza sta smuovendo tutto il mondo dello sport americano e sui social si moltiplicano i messaggi di speranza e di affetto nei confronti del giocatore. A scrivere e a pregare per il 24enne anche la star del basket LeBron James che ha scritto “Prego per te ragazzo” e nel messaggio ha voluto condividere un video in cui viene mostrato proprio il giovane giocatore che, dopo un’azione, si avvicina alla linea laterale del campo e abbraccia chi si trova lì e lo acclama.

Gli articoli più letti: 

Sempre LeBron James ha voluto rilasciare anche una dichiarazione al termine della partita disputata dai Lakers mandando i suoi pensieri alla famiglia di Hamlin, tuttora ricoverato e ricordando, come riportato dal LA Times che “la sicurezza dei giocatori in tutti gli sport è importante.” Per il giocatore dei Buffalo Bills è stata organizzata una veglia di preghiera e una raccolta fondi.

Impostazioni privacy