Roma, travolta sul Gra: “Chi ha visto si faccia avanti”

Quello che probabilmente è stato un tamponamento sul GRA si è trasformato in una tragedia in cui una donna di 43 anni ha perso la vita. E ora la famiglia chiede aiuto a tutti quelli che potrebbero essere passati in quel tratto di strada nei minuti fatali

gra investita tir
Traffico (foto Pexels)

Qualche giorno fa sul Raccorto Anulare che circonda Roma ed è una delle arterie più trafficate della città ha perso la vita una donna. La dinamica dell’incidente è ora sotto la lente degli inquirenti.

Quello che si sa è che tutto sarebbe stato innescato da un tamponamento e da un diverbio che la donna, Alessia Sbal, avrebbe avuto con un camionista, Flavio Focassati. La donna, alla guida della sua Panda, avrebbe sentito il camion urtare la sua vettura e avrebbe quindi costretto il camionista ad accostare. I due avrebbero avuto un diverbio e il camionista sarebbe poi risalito sul mezzo ma nel fare manovra avrebbe investito la donna. Ora la famiglia di Alessia chiede aiuto. “Chi ha visto parli“.

Incidente sul GRA di Roma, si indaga anche per omicidio stradale

Il Grande Raccordo Anulare è un ibrido tra strada statale e autostrada che i romani e chi vive nei dintorni della Capitale conoscono molto bene. una strada a scorrimento veloce dove spesso le manovre di sorpasso avvengono però senza le dovute accortezze e dove viaggiano mezzi di ogni cilindrata. A pochi metri dallo svincolo per Casalotti si è però consumata una vera tragedia innescata però probabilmente proprio da una manovra non ben calcolata.

Lo scorso 4 dicembre, come riportato anche da Tgcom24, Alessia Sbal viaggiava sulla sua Panda ed è stata urtata, questa la ricostruzione che si sta solidificando, quando il camion guidato da Flavio Focassati, 47 anni, avrebbe urtato l’auto. I due guidatori avrebbero poi avuto un diverbio e la donna loi avrebbe poi fatto accostare con il mezzo nella corsia di emergenza. Alle accuse della donna di aver provocato danni alla vettura il camionista avrebbe risposto di averla “appena toccata“. E parte di queste dichiarazioni sono anche state registrate dal 112, cui la donna si era rivolta telefonicamente.

Gli articoli più letti:

Il camionista, intenzionato ad andarsene, sarebbe risalito sul suo camion ma nel fare manovra e sorpassare la Panda avrebbe travolto Alessia. E Tina, la madre di Alessia, chiede aiuto a chiunque potesse essere stato lì, in quel tratto di GRA, lo scorso 4 dicembre intorno alle 20:30.

Impostazioni privacy