La Maddalena, barca sugli scogli: 2 morti e 2 feriti

Arriva dall’isola della Maddalena una brutta storia di un incidente che si è verificato nelle acque che circondano l’isola, in provincia di Sassari, e che ha provocato la morte di due persone e il ferimento di altre due

maddalena motoscafo isola bisce
La Maddalena (foto Pexels)

L’isola della Maddalena si è ritrovata suo malgrado al centro di questo brutto incidente che ha coinvolto quattro persone che si trovavano su un motoscafo. Il mezzo, per cause ancora da accertare, si è scagliato in velocità contro un gruppo di scogli nelle acque antistanti l’isola sarda.

Nonostante l’intervento rapido di alcuni pescatori che si trovavano nella zona, purtroppo per due dei quattro passeggeri non c’è stato nulla da fare. Starà ora alle forze dell’ordine ricostruire i fatti e capire il motivo che ha portato il motoscafo a impattare contro questo gruppo di scogli.

Tragedia al largo della Maddalena, il motoscafo contro l’Isola delle Bisce

maddalena incidente
La Maddalena (foto Pexels)

L’arcipelago della Maddalena, nelle acque della provincia di Sassari, è composto da alcune isole tra cui l’omonima Isola la Maddalena e poi la famosa Isola di Caprera, l’isola di Santo Stefano, Spargi, Budelli, Santa Maria e Razzoli. Si trova, come detto, nella provincia di Sassari ed è in pratica affacciata sulla Corsica. Ma oltre alle isole principali ci sono anche tutta una serie di altri scogli piuttosto importanti che vengono definiti isola a loro volta. Tra questi grossi scogli c’è anche quella che viene chiamata l’isola delle Bisce .

Potresti trovare interessante anche: Regina Camilla, la decisione che spiazza il regno: mai accaduto prima

Ed è proprio contro gli scogli che compongono l’Isola delle Bisce che si è schiantato il motoscafo su cui viaggiavano quattro uomini: Tommy Di Chello, titolare di un’impresa che lavora a Golfo Aranci, Giacomo Botte, Carlo Nieddu e un altro uomo di cui ancora non si conoscono le generalità. Il motoscafo, questa è la ricostruzione fatta finora dalle forze dell’ordine, stava tornando forse verso Golfo Aranci al rientro da una battuta di pesca. Per motivi da accertare, superata l’isola di Caprera il motoscafo ha impattato in modo molto violento sugli scogli che circondano la piccola Isola delle Bisce.

Potresti trovare interessante anche: Aumento pensioni minime: importi e a chi spettano

Per due passeggeri, Di Chello e Botte, non c’è stato purtroppo nulla da fare nonostante l’intervento immediato di un’altra barca con due pescatori sportivi su cui viaggiava anche un militare della Guardia di Finanza. Il mezzo di trasporto è ora a disposizione della Procura di tempio Pausania e i militari stanno indagando su ciò che ha provocato questo incidente così drammatico.

Impostazioni privacy