Digitale terrestre, dove vedere i Mondiali 2022 di calcio in HD

Anche senza nazionale italiana i Mondiali di calcio 2022 sono uno spettacolo per gli amanti dello sport visibile sul digitale terrestre, in HD e anche in 4K. Ecco quali sono i canali interessanti dall’evento

partite mondiali
Calcio (foto Pexels)

Tutto il mondo si prepara ai Mondiali. Un evento calcistico con una impalcatura mediatica intorno molto importante. Come è giusto che sia del resto. E in questa impalcatura ci sono anche le trasmissioni in alta definizione e addirittura, per la prima volta in Italia, in 4K.

Se avete appena cambiato la vostra TV per poter continuare a guardare i canali del digitale terrestre ora che lo switch off si appresta a essere davvero completato con lo spegnimento degli ultimi canali provvosori, è possibile che abbiate ora un televisore in grado di raggiungere comodamente l’alta definizione e, se avete speso un po’ di più, anche la nuova definizione super del 4K. Potete quindi inaugurare il vostro apparecchio proprio con i mondiali. Sintonizzatevi qui.

Mondiali 2022 sul digitale terreste e in HD, ecco dove

mondiali calcio digitale terrestre
Calcio (foto Pexels)

Per i Mondiali di calcio 2022 che vanno in scena nell’Emirato del Qatar ad aver vinto i diritto per il nostro Paese è stata la Rai. E anche se non potremo vedere gli Azzurri e tifare Italia è comunque positivo che un evento di questa portata non sia stato destinato solo a chi possiede un abbonamento a una piattaforma piuttosto che a un’altra e che possa quindi essere fruito anche sui canali in chiaro del digitale terrestre.

Leggi anche: WhatsApp è ufficiale, bloccherà questi utenti

Ma per alcuni utenti c’è una possibilità in più. Tutte le partite sono disponibili a rotazione sui tre canali principali della Rai, quindi alcuni incontri andranno in onda su Rai 1, altri su Rai 2 e altri ancora su Rai3. Tutti gli incontri sono poi disponibili anche sulla piattaforma di sttreaming della Rai, RaiPlay. Ma, come dicevamo, per alcuni utenti c’è una opportunità in più. Oltre al digitale terrestre classico c’è anche il servizio offerto per la prima volta del canale Rai 4K.

Leggi anche: Totti e la sua ultima spesa folle: quanto è costata

Il canale è disponibile per chi ha una TV compatibile con il formato di trasmissione del 4K e con una connessionen a internet. Questi due requisiti sono indispensabili. perchè il canale va in onda attraverso la piattaformma HBBTV disponibile al canale 101 del digitale.

Impostazioni privacy