Don Matteo, trapelata la verità sull’addio di Terence Hill

Terence Hill lascerà per sempre il ruolo di Don Matteo? Tutti i dettagli sulla prossima stagione tanto attesa dagli italiani

terence hill don matteo addio
Terence Hill (Instagram)

Dopo il successo di Raoul Bova nei panni di Don Massimo nella fiction Don Matteo, tanti si stanno chiedendo se Terence Hill tornerà ad interpretare Don Matteo o se il suo è un addio definitivo.

All’inizio del 2022 si era parlato di una pausa voluta dall’attore per raggiungere i suoi familiari in America e per staccarsi un po’ da quel mondo che per anni lo ha conquistato. A distanza di mesi, però, come stanno le cose? Terence Hill è pronto a tornare o saluterà i suoi fan per sempre?

Don Matteo, le ultime notizie su Terence Hill

terence hill don matteo addio
Terence Hill (Instagram)

Terence Hill si sarebbe aspettato un’uscita di scena diversa, ma il caso e la regia di Don Matteo hanno voluto così ed oggi a distanza di mesi dal suo addio, si fa sempre più certa l’ipotesi di un non ritorno sul set. All’inizio delle riprese della tredicesima stagione, l’attore aveva chiesto al produttore di aver bisogno di una pausa vista la mole di lavoro.

Così, insieme hanno cercato una soluzione che recasse lo stesso successo alla serie e che non abbassasse le aspettative del pubblico. Tutto, infatti, è andato secondo i piani: Raoul Bova è stato molto bravo nell’interpretare il ruolo di Don Massimo e i telespettatori non sono stati poi così dispiaciuti come pensavano.

Don Matteo è scomparso dalla scena e Terence Hill è volato negli Stati Uniti per trascorrere del tempo con i suoi figli e nipoti che non vedeva da molto tempo. Morale della favola? Sembra proprio che i piani per Don Matteo siano cambiati e che Don Massimo abbia preso definitivamente il posto di Don Matteo, tanto amato dai cittadini di Spoleto.

Leggi anche: Forno: utilizzato per 30 minuti, sapete quanto incide sulla bolletta?

Leggi anche: Francesco Totti rompe il silenzio sul messaggio alla Fiordelisi

Si tratta di un cambiamento radicale per la televisione italiana che per più di dieci anni ha seguito le vicende di Don Matteo e da un giorno all’altro si è ritrovata ad avere un nuovo parroco. Adesso si aspettano i nuovi episodi, il pubblico è già pronto.

Impostazioni privacy