Uno smartphone può esplodere? La risposta vi sorprenderà | Video

Secondo tanti racconti in rete uno smartphone può realmente prendere fuoco oppure esplodere: ma è davvero possibile?

smartphonme esplode
Smartphone (foto Unsplash)

I social media spesso sono attraversati da racconti pensati per generare psicosi o diffondere notizie false. Alcune di queste notizie riguardano la possibilità che gli smartphone possano prendere fuoco o esplodere anche in mano ai loro proprietari.

Circa un mese fa su Twitter un utente ha chiamato direttamente in causa il brand cinese Xiaomi raccontando che la propria nonna era morta a seguito dell’esplosione del suo Redmi 6A. La società in quella occasione ha risposto prontamente annunciando una indagine accurata per scoprire ciò che era effettivamente successo al device le cui foto hanno fatto il giro del mondo. E arriva di nuovo dall’India un altro racconto con un video preso dalle telecamere a circuito chiuso di un negozio che si occupa di assistenza tecnica a cellulari.

Gli smartphone sono davvero pronti a esplodere?

smartphone
Smartphone (foto Unsplash)

Di certo il video diffuso dall’account Twitter di Bhadohi Wallah è una testimonianza agghiacciante di cosa può succedere dentro un cellulare. Nel video si vede il tecnico che si avvicina al cellulare a cui è stata rimossa la cover posteriore per poter aprire il device e controllare i componenti interni. In una frazione di secondo la batteria del cellulare esplode emettendo una fiammata.

Leggi anche: Halloween: film e serie tv più spaventosi su Netflix

A riportare la notizia per primi sono stati i colleghi della testata indiana India Herald. Ma è davvero possibile che la batteria di uno smartphone prenda fuoco o esploda arrivando addirittura a ferire o uccidere chi si trova nelle vicinanze del dispositivo? In realtà, data la composizione interna delle batterie degli smartphone c’è effettivamente la possibilità, anche se tutti i produttori la danno come possibilità estremamente remota, che danni o uno stato avanzato di usura delle componenti interni del dispositivo possano portare a un principio di incendio all’interno del device stesso oppure provocare una piccola esplosione. Esistono poi alcuni comportamenti dei proprietari degli smartphone che possono causare questo genere di incidenti.

Leggi anche: Accessori e abiti firmati: questa l’app con la quale potrai noleggiarli

 

 

Tra questi per esempio il lasciare lo smartphone in carica tutta la notte. In caso di sovraccarico di corrente lo smartphone è lasciato in balia di se stesso e la scarica di elettricità può portare un corto circuito interno. Un’altra causa facilmente evitabile viene dal surriscaldamento dello smartphone che può avvenire se si lascia lo smartphone sotto il sole oppure in auto. Da ultimo non si può non prendere in considerazione il danno accidentale dovuto a un urto.

Impostazioni privacy