L’amica geniale, cosa ci attende nella quarta stagione? Ecco come finisce tra Lila e Lenù (SPOILER)

“L’amica geniale”, come andrà a finire tra Lila e Lenù nel quarto romanzo della saga di Elena Ferrante? I dettagli lasciano senza fiato

Saranno Alba Rohrwacher e Irene Maiorino ad interpretare, rispettivamente, Lenù e Lila adulte. Le strepitose Margherita Mazzucco e Gaia Girace, perno delle prime tre stagioni della serie, lasceranno il posto a due nuovi volti incaricati di raccontare la fase finale dell’amicizia tra le protagoniste.

L'amica geniale quando esce
L’amica geniale, quarta serie (Italnews24)

Essendo “L’amica geniale 4” nel pieno delle riprese, con ogni probabilità la quarta stagione della serie verrà trasmessa su Rai 1 solamente nel 2024. Dovremo dunque attendere parecchio prima di scoprire il gran finale di questa appassionante saga che ha tenuto i telespettatori col fiato sospeso dal primo episodio fino all’ultimo.

Per tutti coloro che sono impazienti di scoprire come finirà tra Lila e Lenù, il sunto che stiamo per fornirvi non mancherà di invogliarvi alla lettura del quarto romanzo, nonché di accrescere la vostra curiosità in relazione alla trasposizione televisiva imminente. Se non desiderate spoiler, dunque, vi consigliamo di non procedere oltre con la lettura.

L’amica geniale, tutto sulla quarta stagione: ecco come finisce tra Lila e Lenù (SPOILER)

La quarta stagione de “L’amica geniale” ci porrà di fronte a Lila (Irene Maiorino) e Lenù (Alba Rohrwacher) ormai adulte, e alle prese con un evento che non mancherà di avvicinare le due amiche proprio come in passato.

attrice Lenù
Elena Greco, Lenù (Ansa) – Italnews24.it

Mentre Lenù è incinta della sua terza figlia – questa volta frutto della passione con Nino Sarratore -, Lila scoprirà di essere in attesa della sua seconda figlia (avuta dal compagno Enzo). Le due donne, dunque, si ritroveranno ad affrontare questa nuova gravidanza l’una al fianco dell’altra, e con spiriti diametralmente opposti.

Sullo sfondo dei traffici e della malavita che sembra prendere sempre più campo nel rione (ad animarla, come nelle passate stagioni, troveremo i fratelli Marcello e Michele Solara), Lila e Lenù partoriranno rispettivamente Tina (Annunziata) e Imma (Immacolata). Ma proprio la figlia di Lila ed Enzo andrà incontro ad una sorte destinata a mutare per sempre gli equilibri tra i personaggi.

La piccola Tina, infatti, verrà rapita proprio sotto gli occhi dei suoi stessi genitori. La scomparsa della figlia, oltre a far precipitare Lila in uno stato di profonda depressione, causerà anche una frattura insanabile nel rapporto con Enzo, che deciderà di allontanarsi dalla compagna per trasferirsi a Milano.

Ad imprimere un ulteriore scossone, nella vita di Lenù, sarà inoltre l’improvvisa scomparsa di Lila. Elena, infatti, viene avvertita proprio da Rino (primogenito di Lila) della sparizione improvvisa della madre, che sembrerebbe essersi dissolta nel nulla senza voler lasciare tracce. Cosa è successo alla protagonista della saga? Riuscirà Lenù a ritrovare Lila e a riportarla dai suoi affetti?

attrice lila
Raffaella Cerullo, Lila (Ansa) – Italnews24.it

Un finale dal sapore dolceamaro, quello del quarto libro della saga, che sancirà una separazione netta tra le due protagoniste de “L’amica geniale”. Lila, infatti, non solo non riapparirà mai più nella vita di Elena, ma le farà recapitare proprio le stesse bambole con cui le due amiche erano solite giocare da piccole. Un segno, quello della riconsegna delle bambole, della definitiva fuoriuscita di Lila proprio da quel contesto che la teneva prigioniera da anni, con conseguente fine del rapporto con Lenù.

Impostazioni privacy