Smartphone lento, se fai così risolvi

Lo smartphone è un compagno fidato per tutti ma può capitare di rendersi conto che è diventato improvvisamente lento. Non è ora di buttarlo, però!

soluzione telefono lento
Smartphone (foto Unsplash)

Come ogni volta che si acquista un device nuovo, per il primo periodo è come trovarsi all’inizio di una storia d’amore: va tutto bene. Solo che poi con l’andare del tempo e l’utilizzo iniziano a presentarsi piccoli fastidi che se non vengono risolti si trasformano in grandi problemi.

Nel caso delle relazioni interpersonali questi piccoli fastidi che non vengono risolti possono arrivare a portare anche a rotture fragorose mentre con i device di solito si finisce con il gettare la spugna e decidere di acquistare un nuovo smartphone. Ma si tratta di un grave errore. E questo è il motivo.

Perché lo smartphone è lento e cosa fare

telefonino lento cosa fare
Smartphone (foto Unsplash)

Le motivazioni che possono portare uno smartphone ad avere prestazioni rallentate fino a mettere a repentaglio la sanità mentale del suo possessore possono essere diverse ma alcune situazioni sono ovviamente molto più ricorrenti di altre. Se il vostro smartphone comincia a fare i capricci la prima cosa da fare è assicurarsi che il sistema operativo sia stato aggiornato all’ultima versione. Gli aggiornamenti di solito vengono fatti in automatico ma potete sempre controllare tra le impostazioni se avete effettivamente degli aggiornamenti in sospeso da fare.

Potresti trovare interessante anche: Aumento sigarette, l’importo esatto: quanto costeranno

Un altro motivo per cui spesso gli smartphone sono rallentati è che sono appesantiti da una mole impressionante di file inutili. Provate solo ad immaginare quante immagini del buongiorno o della buonanotte ricevete nelle varie chat di gruppo su WhatsApp. Cominciate a fare pulizia. Per farlo ci sono due modi: se volete eliminare tutto ciò che c’è dentro la chat l’unica cosa che dovete fare è aprire la chat in questione, premere sul menu in alto a sinistra dei tre puntini e scegliere l’opzione svuota chat.

Potresti trovare interessante anche: Congelatore, l’errore che costa caro in bolletta: come evitarlo

Si tratta di una pulizia profonda e d’effetto. Ma se ci fossero immagini o messaggi che volete salvare potete selezionare i messaggi che volete che diventino importanti prima di passare a svuotare la chat. Dovete poi controllare quante app avete installato ed essere onesti su quelle che vi servono effettivamente. Se un’app non vi serve, non vi serve più o l’avete scaricata ma non l’avete mai aperta potete eliminarla. Soprattutto nei modelli di smartphone di fascia più bassa, la memoria interna è limitata e occupandola con foto, messaggi e app inutili rendete la vita impossibile al sistema operativo che di conseguenza stenta a lavorare come dovrebbe. Tutti gli smartphone, a prescindere dal modello e dal costruttore, sono poi dotati di alcune app di sistema che permettono di controllare l’utilizzo della memoria e eventualmente ripulire e ottimizzare lo spazio e le prestazioni.

Impostazioni privacy