Se vuoi migliorare la tua memoria, questi gli infallibili rimedi

Esistono alcuni rimedi naturali per aiutare a sviluppare e migliorare le nostre prestazioni e la nostra memoria

Erbe naturali come rimedi alla perdita di memoria
Erbe naturali (Foto Pixabay)

Spesso accade che ci sentiamo sopraffatti e tendiamo a dimenticarci le cose. In casi some questi bisognerebbe prendersi del tempo per mettere in ordine i pensieri, ma soprattutto dormire un po’ di più, perché la mancanza di sonno potrebbe provocare affaticamento mentale e ad avere problemi di concentrazione e di memoria. Altra cosa fondamentale è tenersi allenati, fisicamente con sport e camminate, e mentalmente con esercizi continui.

In periodi di forte stress può capitare che la memoria venga meno e per rimediare a questa carenza sarebbe utile cercare di adottare uno stile di vita un po’ più sano o ricorrere ad alcuni rimedi naturali. Esistono diversi tipi di erbe naturali che fungono da rimedi, grazie alla loro azione antinfiammatoria, antiossidante, migliorando la circolazione sanguigna favorendo un maggiore afflusso di sangue al cervello.

Quali erbe potrebbero aiutare a migliorare la memoria?

Erbe naturali come rimedi alla perdita di memoria
Rosmarino (Foto Pixabay)

Le erbe naturali, grazie alla loro azione antinfiammatoria e antiossidante favoriscono l’afflusso di sangue al cervello che aiuta la memoria, come ad esempio:

Leggi anche: Quanti passi bisogna fare per non ingrassare? Lo rivela uno studio

Leggi anche: Dormire poco è pericoloso, lo dice la scienza

  • Ginkgo biloba, è un rimedio naturale che grazie ai suoi composti aumenta la vascolarizzazione dei tessuti. I principi attivi del ginkgo migliorano l’afflusso di sangue al cervello e quindi di conseguenza migliorano la memoria.
  • Mirtillo, anche il mirtillo nero potrebbe essere d’aiuto per la circolazione sanguigna, inoltre la sua azione è antiossidante e antinfiammatoria. Bere regolarmente succo di mirtillo potrebbe aiutare.
  • Bacopa, ha un’azione neuro protettiva e antinfiammatoria.
  • Ginseng, la sua radice ha proprietà immunostimolanti, aiuta a essere vigili e anche a favorire le attività mentali.
  • Rosmarino, solitamente viene usato per cucinare ma può essere anche utilizzato come rimedio naturale sia per migliorare il tono dell’umore sia per la memoria.
  • Rodiola è utile per stimolare le performance mentali. L’utilizzo della sua radice può aiutare ad avere maggiore concentrazione.
  • Tè verde, anche bere regolarmente tè verde aiuta, perché ci rende più concentrati e vigili.
  • Pervinca, anche le foglie di questa pianta aiutano il sistema vascolare.

La carenza di memoria può interessare tutti, compresi i più giovani. Bisogna, quindi, adottare queste piccole accortezze per mantenere il corpo e la mente in salute.

 

Impostazioni privacy