Evento importante? Non sbagliare il rossetto. Applicalo senza errori

Ci sono diversi metodi per applicare il rossetto senza commettere errori

Metodi diversi per applicare il rossetto del modo giusto
makeup rossetto (Foto Pixabay)

Esistono tanti modi diversi per applicare il rossetto, metodi che non sono unici e universali e che cambiano in base alla forma delle nostre labbra e dalla tipologia del rossetto che si vuole usare, che sia matte, lucido o cremoso. Per creare effetti sulle labbra dal colore più morbido alcuni utilizzano le dita, come avviene per i truccatori che lavorano durante le sfilate. Altri metodi, invece, prevedono l’utilizzo dei pennelli o dell’applicatore.

Prima di applicare il rossetto bisogna sempre avere le labbra ben idratate, applicando senza esagerare un balsamo labbra in modo da renderle più morbide. In base al rossetto che si vuole utilizzare vengono adottate diverse tecniche, che vi elencheremo più avanti.

Consigli per applicare il rossetto: matte, cremoso, liquido e gloss

Metodi diversi per applicare il rossetto del modo giusto
Rossetti (Foto Pixabay)

Il rossetto matte si può applicare direttamente sulle labbra e in caso di sbavature si può ricorre all’utilizzo della cipria o del correttore. Esiste però un metodo che evita sbavature e consiste nell’utilizzare una matita dello stesso colore del rossetto per disegnare il contorno labbra e in un secondo momento applicare lo stick. Se si cerca un effetto più definito il colore potrebbe essere applicato direttamente sui pennelli, metodo che garantisce ancora più precisione. Altrimenti, per avere un effetto meno definito e più morbido si possono usare i polpastrelli delle dita.

Leggi anche: Passione rosso: le colorazioni dei capelli autunno-inverno 22/23

Leggi anche: Sant’Angelo di Roccalvecce: borgo fiabesco che si trova nel Lazio

L’applicazione del rossetto cremoso è molto semplice ed è simile a quella per il rossetto matte. Il rossetto liquido è quello più duraturo ma anche quello più difficile da stendere, per questo motivo si consiglia di metterlo partendo dal centro delle labbra e solo alla fine applicarlo ai contorni. Un’applicazione più controllata, e che garantisce più precisione è quella con il pennellino che permette anche di gestire meglio il colore. Il gloss, infine, si può stendere direttamente con l’applicatore e questo è uno dei metodi più semplice rispetto ai precedenti, perché non richiede particolari tecniche.

 

 

Impostazioni privacy